Francesco Scalia (Picinisco, 6 dicembre 1962) è un politico italiano, ex presidente della Provincia di Frosinone.


== Biografia ==
Laureato in giurisprudenza, è stato un esponente della Democrazia Cristiana, segretario provinciale e membro della direzione regionale. Dopo lo sfaldamento della DC, aderisce al Partito Popolare Italiano, di cui diventa consigliere nazionale. Eletto sindaco di Ferentino nel 1996, viene eletto presidente della Provincia di Frosinone nel 1999 per il primo mandato, poi riconfermato nel turno elettorale del 2004 (elezioni del 12 e 13 giugno), raccogliendo il 56,5% dei voti al primo turno, e sostenuto da una coalizione di centrosinistra. Aderisce alla Margherita.
Nel marzo del 2009 è entrato nella Giunta del Lazio presieduta da Piero Marrazzo come Assessore alle Risorse Umane, Demanio e Patrimonio. In seguito, viene eletto consigliere regionale di opposizione con il Partito Democratico alle elezioni regionali del 2010. È stato eletto Senatore alle elezioni politiche del 2013.


== Collegamenti esterni ==
Sito ufficiale della Provincia di Frosinone, provincia.fr.it.
Francesco Scalia, su Openpolis, Associazione Openpolis.

, Wikipedia

Condividi