Lucrezia Ricchiuti (Cormano, 15 luglio 1956) è una politica italiana.
Ha ricoperto l'incarico di vicesindaco nel comune di Desio, nell'amministrazione Corti.


== Biografia ==
È stata eletta per la prima volta consigliere comunale nell'anno 2000 nelle liste del PDS e ha ricoperto questo ruolo fino al 26 novembre 2010 quando insieme a tutti i consiglieri dell'opposizione e a quelli della Lega Nord si è dimessa facendo cadere la giunta di centrodestra guidata da Giampiero Mariani, in quanto a seguito dell'indagine Crimine Infinito sulla presenza di locali di 'ndrangheta in Lombardia, fra cui una a Desio, diversi esponenti politici locali, seppur non indagati, erano risultati essere in rapporti a vario titolo od oggetto di intercettazioni con presunti esponenti della 'ndrangheta. Nelle elezioni comunali del 2011 risulta il consigliere più votato. È poi diventata assessore con delega al bilancio e al controllo del territorio e vicesindaco.


==== Elezione a senatore ====
Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Lombardia per il Partito Democratico.


== Voci correlate ==
Eletti al Senato della Repubblica nelle elezioni politiche italiane del 2013
Elezioni politiche italiane del 2013
XVII Legislatura della Repubblica Italiana
Partito Democratico


== Note ==


== Collegamenti esterni ==
Lucrezia Ricchiuti, su Senato.it - XVII Legislatura, Parlamento italiano.

, Wikipedia

Condividi