Mario Dalla Tor (Marcon, 19 gennaio 1956) è un politico italiano.


== Biografia ==
Inizia la carriera politica tra le file del Partito Socialista Italiano, ricoprendo la carica di consigliere comunale a Marcon dal 1985 al 1993.
Successivamente aderisce al movimento di Silvio Berlusconi Forza Italia, confluito nel 2009 nel Popolo della Libertà. Nel 2004 viene eletto al consiglio provinciale di Venezia. Dal 2009, sebbene non si fosse candidato alle amministrative di quell'anno, è vicepresidente della provincia di Venezia nella giunta guidata dalla leghista Francesca Zaccariotto, ottenendo anche le deleghe a pianificazione territoriale e urbanistica, caccia, Veneziani nel Mondo, sistema informativo geografico e Legge speciale per Venezia. È inoltre coordinatore del PdL Venezia.
Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto al Senato della Repubblica.
Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce al Nuovo Centrodestra guidato da Angelino Alfano.


== Note ==
^ a b Anagrafe degli Amministratori Locali e Regionali, Ministero dell'Interno. URL consultato il 14 marzo 2013.
^ Giunta, Provincia di Venezia. URL consultato il 14 marzo 2013.
^ Senatori Eletti (Italia ed Estero) (PDF), Senato della Repubblica. URL consultato il 14 marzo 2013.
^ L’addio al Pdl (in frantumi), rinasce Forza Italia
^ Senato della Repubblica: Composizione del gruppo NUOVO CENTRODESTRA
^ Berlusconi lancia Forza Italia E Alfano il Nuovo Centrodestra

, Wikipedia

Condividi