Vincenzo Mario Domenico D'Ascola, detto Nico (Reggio Calabria, 13 febbraio 1954), è un docente, avvocato e politico italiano, Senatore della Repubblica Italiana nella XVII legislatura.


== Biografia ==
Laurea in giurisprudenza all'università la sapienza di Roma, già ricercatore universitario presso la facoltà di giurisprudenza dell'università la sapienza di Roma, è professore di Diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria. Avvocato penalista con studi a Milano, Roma, Reggio Calabria. È stato membro delle commissioni ministeriali Nordio e Pisapia per la riforma del Codice penale.


=== Senatore della Repubblica Italiana ===
Alle Elezioni politiche italiane del 2013 è candidato ed eletto al Senato della Repubblica Italiana nella terza posizione della lista del Popolo della Libertà nella regione Calabria.
Il 2 ottobre è tra i senatori che dissentono dalla decisione di Berlusconi di sfiduciare Letta.
Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce al Nuovo Centrodestra guidato da Angelino Alfano.
Il 21 gennaio 2016 è eletto nuovo Presidente della 2 Commissione Giustizia del Senato della Repubblica sostituendo l'ex Ministro Francesco Nitto Palma di Forza Italia ormai passata all'opposizione. Ha ottenuto 13 voti nel primo scrutinio contro i 7 del vicepresidente Felice Casson del Pd (appoggiato da Sel, M5S e dissidenti Pd) restando tuttavia il candidato della maggioranza e venendo eletto al secondo turno con 14 voti nonostante i malumori.


=== Candidatura alla presidenza della regione Calabria ===
In vista delle Elezioni regionali in Calabria del 2014 la coalizione Alternativa Popolari per la Calabria (NCD e UDC) candida il sen. D'Ascola alla presidenza della Regione. Le elezioni si svolgono il 23 novembre e il Sen. D'Ascola ottiene il terzo posto con l' 8,7% dei consensi contro il 23,6% di Wanda Ferro (Centrodestra) e il 61,4% di Mario Oliverio (Centrosinistra).


== Note ==
^ L’addio al Pdl (in frantumi), rinasce Forza Italia
^ Senato della Repubblica: Composizione del gruppo NUOVO CENTRODESTRA
^ Berlusconi lancia Forza Italia E Alfano il Nuovo Centrodestra
^ http://www.corrieredellacalabria.it/index.php/politics/item/26550-imprimatur-romano-su-d-ascola

, Wikipedia

Condividi