Paolo Tosato (Negrar, 8 settembre 1972) è un politico italiano, senatore dal 2 luglio 2014.


== Biografia ==


=== Attività politica ===
Tosato ha ricoperto il ruolo di Consigliere Comunale nel Comune di Verona dal 1998 al 2007. Con l'elezione a Sindaco di Flavio Tosi nel 2007 diventa assessore del Comune di Verona. Nel 2010 viene candidato alle elezioni Regionali del Veneto. Eletto, lascia l'assessorato ed entra a far parte del Gruppo della Lega Nord in Consiglio regionale di cui è stato vice-capogruppo.
Durante il mandato regionale è stato promotore della Legge per l'indizione di un Referendum sull'indipendenza del Veneto poi approvata l'11 giugno 2014.
A seguito delle dimissioni presentate dal senatore Massimo Bitonci, in qualità di primo dei non eletti nella circoscrizione Veneto il 2 luglio 2014 viene proclamato senatore.


== Note ==
^ GIUNTA: ASSESSORE TOSATO UFFICIALIZZA DIMISSIONI, admin.comune.verona.it.
^ Veneto: Consiglio regionale approva referendum su indipendenza, liberoquotidiano.it.
^ Comunicato stampa della seduta del 2 luglio 2014 del Senato della Repubblica, senato.it.
^ Consiglio Veneto: Paolo Tosato (Lega) si dimette, consiglioveneto.it.


== Collegamenti esterni ==
Pagina sul sito del Senato della Repubblica, senato.it.
Pagina su Openpolis, politici.openpolis.it.

, Wikipedia

Condividi