Patrizia Manassero (Cuneo, 1º ottobre 1960) è una politica italiana.


== Biografia ==
Ha conseguito la maturità con il massimo dei voti presso l'Istituto Tecnico Commerciale Bonelli di Cuneo nel 1979. Dal 1980 ha iniziato a lavorare presso l'Istituto Bancario Sanpaolo di Torino.
Nel 2002 viene eletta consigliere comunale di maggioranza a Cuneo nel gruppo Ds-Cuneo Viva. Ricopre il ruolo di vicepresidente del Consiglio Comunale.Nel 2006 e fino al 2007 è componente del consiglio di amministrazione di Fingranda S.p.a. in rappresentanza di Finpiemonte S.p.a.
Nel 2007 è riconfermata in Consiglio Comunale. Viene chiamata a fare parte della giunta comunale guidata dal sindaco Alberto Valmaggia con delega al bilancio, patrimonio, quartieri e frazioni. Ricopre questa carica fino al 2012.
Nel 2009 si presenta alle elezioni provinciali a sostegno del candidato del centrosinistra Mino Taricco. Nonostante la sconfitta della coalizione con una buona affermazione personale viene eletta consigliere provinciale di minoranza nel gruppo Pd-Impegno Civico. Si dimette dalla carica nel 2013 dopo essere stata eletta senatrice nelle liste del Partito Democratico.
Nel 2012 alle elezioni comunali viene confermata consigliere comunale ottenendo il maggior numero di preferenze tra i candidati di tutte le liste. Diventa capogruppo del Partito Democratico e si dimette dopo l'elezione a palazzo Madama.
Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Piemonte per il Partito Democratico. Dal 7 maggio 2013 al 20 ottobre 2014 è stata membro della 13ª Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali). Dal 20 ottobre 2014 fa parte della 11ª Commissione permanente (Lavoro, previdenza sociale). È segretario del gruppo PD al Senato della Repubblica.


== Voci correlate ==
Eletti al Senato della Repubblica nelle elezioni politiche italiane del 2013
Elezioni politiche italiane del 2013
XVII Legislatura della Repubblica Italiana
Partito Democratico


== Note ==


== Collegamenti esterni ==
Patrizia Manassero, su Senato.it - XVII Legislatura, Parlamento italiano.

, Wikipedia

Condividi