Pietro Iurlaro (Francavilla Fontana, 27 marzo 1961) è un politico italiano.


== Biografia ==


==== Elezione a senatore ====
Già consigliere Comunale, vicesindaco e Presidente del Consiglio nel Comune di Francavilla Fontana, assessore e consigliere Provinciale a Brindisi e consigliere Regionale in Puglia, nel 2013 viene eletto senatore della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Puglia per il Popolo della Libertà.
A novembre 2013, con la sospensione delle attività del PDL, aderisce al rilancio di Forza Italia.
Il 15 ottobre 2015, infine, abbandona il partito e, in dissenso con le decisioni politiche prese da Silvio Berlusconi, aderisce al gruppo di Alleanza Liberalpopolare-Autonomie di Denis Verdini.


== Vicende giudiziarie ==
Pietro Iurlaro è stato destinatario di un avviso di garanzia. per una vicenda legata al piano per le nuove farmacie che, secondo l'accusa, avrebbe tutelato gli interessi del presidente dell'Ordine dei farmacisti di Brindisi. Il 1 febraio 2016 è stato assolto con formula piena per non aver commesso il fatto.


== Voci correlate ==
Eletti al Senato della Repubblica nelle elezioni politiche italiane del 2013
Elezioni politiche italiane del 2013
XVII Legislatura della Repubblica Italiana
Popolo della Libertà


== Note ==

2. http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/home/12785/Favori-in-piano-farmacie--.html


== Collegamenti esterni ==
Pietro Iurlaro, su Senato.it - XVII Legislatura, Parlamento italiano.

, Wikipedia

Condividi