Stefano Lepri (Firenze, 1º giugno 1950) è un giornalista italiano.


== Biografia ==
Dopo essersi laureato in filosofia con una tesi sull'economista inglese Thomas Hodgskin, nel 1974 inizia la carriera giornalistica a Paese Sera. Nel 1981 approda alla redazione romana de La Stampa, dove tuttora scrive in qualità di editorialista. Dal 1999 al 2002 è stato redattore capo di Global FP, edizione italiana di Foreign Policy. Dall'anno accademico 2004/05 insegna giornalismo economico presso la Sapienza Università di Roma.
Nel 2008 ha scritto La Finanziaria siamo noi, un libro che analizza nel dettaglio il funzionamento della legge di stabilità. Nel 2012 ha scritto il libro-intervista con Susanna Camusso Il lavoro perduto (Laterza)
È membro dell'Istituto Affari Internazionali e del Club dell'Economia.


== Onorificenze ==


== Note ==
^ a b Chiarelettere - Stefano Lepri
^ Paese Sera Story - Dipendenti e collaboratori
^ a b Sapienza Università di Roma - Insegnanti - Stefano Lepri
^ Chiarelettere - La Finanziaria siamo noi


== Bibliografia ==
Stefano Lepri, La Finanziaria siamo noi, Chiarelettere, 2008.


== Altri progetti ==

Wikiquote contiene citazioni di o su Stefano Lepri

, Wikipedia

Condividi